Loading color scheme

Avventura, la nuova frontiera dei viaggi Sardegna

Avventura, la nuova frontiera dei viaggi

La Sardegna è una terra straordinaria che non aspetta altro che essere scoperta, vissuta e apprezzata. È aspra, a tratti inospitale per la particolarità del suo territorio, ma quando si trova la chiave di volta giusta per capirla non si può non amare.

È questo l'obiettivo dei viaggi avventura in Sardegna di Mema bike tours, che propone tour e itinerari nell'isola a chi ama immergersi in una natura selvaggia, dove sembra che l'uomo non abbia mai messo piede.

Chi pensa che la Sardegna sia solo mare è perché evidentemente non ha ancora avuto modo di voltare le spalle alla costa per scoprire la meraviglia del suo entroterra, dove granito e foreste secolari sono state la casa di popoli antichi e misteriosi. Qual è il modo migliore di affrontare un territorio così aspro, incontaminato e dalla bellezza mozzafiato? La bicicletta. I viaggi nella natura della Sardegna con Mema bike tours sono pensati per chi desidera andare oltre i luoghi comuni per conoscere la vera essenza di questa terra ancestrale e ancora sconosciuta ai più, che metro dopo metro si mostra in una veste diversa.

I viaggi avventura in bicicletta in Sardegna si snodano lungo antichi percorsi, i percorsi della transumanza, tracciati nel corso dei secoli dai pastori, unici veri fruitori dell'entroterra sardo, custodi di un patrimonio culturale, naturale e tradizionale sterminato. I percorsi della transumanza italiani, la tradizionale pratica pastorale di migrazione stagionale del bestiame lungo i tratturi, di cui quelli sardi ne sono un tipico esempio, sono stati recentemente insigniti del riconoscimento di patrimonio culturale dell’UNESCO.

I viaggi avventura con le e-bike in Sardegna permettono di percorrere lunghi tratti di strada nel cuore della natura sarda in totale sicurezza. MeMa bike ha studiato diversi percorsi che attraversano il territorio dall'entroterra alla costa, molti dei quali sono idonei anche per chi non ha estrema dimestichezza con le due ruote in percorsi off-road. Il silenzio dei boschi secolari oltre i quali si staglia l'azzurro del mare è una delle caratteristiche dei percorsi dell'Ogliastra, una delle regioni storiche dell'isola di Ichnusa. Qualunque sia la stagione designata per un viaggio in bicicletta in Sardegna, l'isola è in grado di stupire con i suoi colori ed emozionare con le sue suggestioni. La stagione prediletta per visitarla e per coglierne il meglio è, però, la primavera.

In primavera la natura in Sardegna esplode con i suoi colori e i profumi che avvolgono. Il sole tiepido accarezza la pelle mentre il viaggio avventura in bicicletta conduce lungo i sentieri impregnati di storia e di archeologia. Una delle peculiarità delle escursioni in bicicletta in Sardegna organizzate da Mema bike tours è consapevolezza di arricchire il proprio bagaglio culturale pedalata dopo pedalata, quando senza quasi accorgersi si attraversano millenni di storia lungo un sentiero che conduce al cuore dell'isola. I popoli nuragici hanno lasciato le loro tracce nell'isola, che raccontano la storia di questa terra e di questo popolo, tra i più antichi del Mediterraneo. Un'escursione avventura in bicicletta con Mema bike tours è anche questo grazie alle guide esperte che illustrano una realtà unica al mondo, incastonata nella natura selvaggia.

I viaggi avventura in bicicletta in Sardegna coniugano il piacere delle escursioni naturalistiche in un'isola variegata e straordinaria con la scoperta culturale di un universo etnografico indigeno unico. Gli incontri, sporadici, possono portare a un invito presso una delle strutture pastorali dell'entroterra dove si degustano formaggi e salumi artigianali di rara bontà. Durante tutta la durata del viaggio avventura in Sardegna, che si snoda in escursioni di 4-7 giorni, sono previste anche sessioni di yoga mattutine e serali per allineare mente e fisico con l'esperienza immersiva del viaggio avventura in Sardegna, che nel corso di ogni giornata regala emozioni sempre diverse.

 

 

Lascia un commento

Leggi i commenti

  • No comments found